L’opportunismo dei gatti è risaputo. La loro naturale bellezza e il fatto di essere considerati sacri e venerati come divinità certamente incentiva la loro già alta autostima.

Ci sono gatti randagi che si presentano spontaneamente alle porte delle cliniche veterinarie per essere curati. Mamme che portano i loro piccoli in adozione presso le case di chi sanno che li saprà accudire bene. Altri invece bussano semplicemente alla porta, come Grillou, un gatto che si è presentato alla clinica di Animals Lebanon, una associazione animalista di Beirut molto attiva.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome